:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Case popolari, "in Lombardia penalizzati i più poveri"

Per i nuclei indigenti le assegnazioni sono meno di 20 su 100. Duro affondo dei sindacati: domande impossibili e requisiti discriminatori. Non basta l'Isee, serve “dichiarazione di indigenza”. Spinelli (Cisl): “Hanno deciso: basta i più poveri, dentro chi può pagare”

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale