:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

"Consapevolezza e condivisione" per superare il disturbo da accumulo

Oggetti inutili che “mangiano” lo spazio vitale, accumulati per incapacità di sbarazzarsene. Le cause? Ansia, depressione, eventi traumatici. Elena Codogno, educatrice professionale: “Prendere coscienza della condizione è il primo passo per guarire. Poi si può alleviare il peso condividendo nei gruppi di auto-mutuo aiuto”

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale