:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Custodia attenuata, così si progetta un "carcere" per madri e bambini

Dopo il caso di Rebibbia, parla l'architetto Cesare Burdese che dal 1986 si occupa di edilizia penitenziaria e ha progettato l'Icam di Torino. “Le inferriate non devono impedire la fuga ma proteggere donne e bimbi dal gettarsi”. Gli spazi? “Giorno e notte su due piani. Cambiare stanza permette una quotidianità detentiva”

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale