:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Genova, il cardinale Sepe: non si può morire per negligenza e incuria

"Non si può, non si deve morire per negligenza, per incuria, per irresponsabilità, per superficialità". Lo ha detto l'arcivescovo di Napoli ieri durante l'omelia dei funerali dei quattro ragazzi di Torre del Greco morti nel crollo del ponte Morandi a Genova: Antonio, Giovanni, Matteo e Gerardo

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale