:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

“La vita non sa di nomi”: la malattia mentale raccontata da chi la vive

Anteprima il 16 dicembre al Teatro Valli di Reggio Emilia per il film nato da un progetto teatrale con persone che hanno disturbi psichici. La regista Anderina Garella: “È un film surreale e poetico. Gli attori sono semplicemente loro stessi”

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale