:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Hiv Cafè, lo stigma contro i sieropositivi si sconfigge al bar

Lanciato a Bruxelles nel 2012 dalla rete di Ong Rainbow House, che in Belgio si occupa di persone Lgbti, è aperto ad avventori sieropositivi e non, e vuole essere un luogo di confronto, di scambio di esperienze o semplicemente un posto dove si può bere un cocktail a un prezzo accettabile

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale